Quanto costa farsi fare un’applicazione per iPhone?

[Ho realizzato un articolo più aggiornato su questo argomento intitolato Quanto costa e come realizzare un’applicazione per iOS o per Android]

C’è un po’ di confusione d’intorno alla questione iPhone e sviluppo.
Apple ha messo a disposizione, a noi sviluppatori, degli strumenti che facilitano moltissimo la realizzazione di applicazioni e utility per il nostro beneamato iPhone o iPod Touch.

Questo però ha creato una serie di equivoci, facendo credere a molti, che lo sviluppo sia veloce e quindi economico.

E’ vero, sviluppare per iPhone/iPod Touch è sicuramente più veloce che farlo per altre piattaforme (vedi Java o Symbian) ed è anche più economico quindi.

Ma partiamo per ordine e vediamo quali passi e quali tempi servono per realizzare una applicazione per mostrare i video, proprio come quella di YouTube (semplificata) o H2onews che ho realizzato.

Si inizia con il contatto con il cliente, la stesura di un primissimo brief e un preventivo.
– 1 giorno di lavoro

Se il cliente accetta il tutto si inizia a creare un design document in grado di spiegare nei minimi dettagli come dovrà essere l’applicazione, le funzionalità eccetera.
– 2 giorni di lavoro

Se il cliente accetta questo brief si inizia il progetto.

UI Design, progettazione dell’interfaccia grafica
– 3 giorni di lavoro

Realizzazione di un parser XML
– 3 giorni di lavoro

Gestione delle UITable necessarie per la rappresentazione della lista dei video (UIImage asincrone, ottimizzazione delle UILabel, etc..)
– 8 giorni di lavoro

Realizzazione della sezione “dettagli” del video
– 3 giorni di lavoro

Aggiunta della lettura del video e relative funzionalità
– 3 giorni di lavoro

Localizzazione dell’applicaizone (5 lingue)
– 1 giorno lavorativo

Debug e relativi fix
– da 4 giorni di lavoro in su

Testing finale
– 1 giorno di lavoro (per persona che esegue il test)

In totale vengono 24 giorni di lavoro.
Adesso basta che vi fate un po’ di conti.

Pensiero
Se devo spendere un mese (o meno, o più) per un’applicazione per iPhone e non guadagnarci niente, o guadagnarci poco, non mi converrebbe farla per conto mio così avrei tutti i guadagni pieni di AppStore?

Se avete necessità di fare un preventivo potete scrivermi.

Leave a Reply

*

13 comments

  1. Pingback: Ancora sui costi di sviluppo delle Applicazioni per iPhone - Web Standards, Tutorials, News dal mondo del Web Design

  2. Luca

    Beh, sono con te con tutto il cuore sulle problematiche tra programmatore e cliente, ho vissuto un periodo da Freelance come programmatore e ne ho viste e sentite di tutti i colori, gente che pretendeva di pagare lavori da 100 ore 300 euro.
    In ogni caso il preventivo in ore mi pare un po’ esagerato, non discuto sui tempi per i colloqui con il cliente che sono sempre lunghi
    ma tre giorni per un parser xml ? Non so’ quanto puo’ essere complesso il modello dati ma mi pare tanto.Non ti sto’ facendo i conti orari in tasca :)
    Dico solo che a volte per pararci il posteriore anche noi gonfiamo un pochino le ore nei preventivi.Insomma, c’e’ sempre una via di mezzo :).

  3. Ciao,
    grazie per aver commentato.

    Il preventivo in ore che ho scritto in questo articolo vuol essere di esempio.

    Benvengano comunque sviluppatori veloci e prestanti :)

  4. Estef220679

    Si, ma quanto costa non é stato detto…mediamente un’applicazione che richieda questi tempi quanto viene??

  5. Ciao Estef. Non ho messo alcuna cifra volutamente.
    Il conto puoi farlo in modo veloce e la formula è:

    (Il tuo valore giornaliero) * (24 giorni di sviluppo)

    I costi degli sviluppatori possono variare molto. Spesso si va da i 100€ circa (al giorno) per i junior fino a 400-500€ (al giorno) per i senior.
    Il tutto poi dipende da molti fattori.

  6. Ciao! Sono anch’io uno sviluppatore e fino ad ora preferisco pubblicare le app per conto mio perchè per come ragiona l’italiano medio guadagnerei troppo poco per le app su commissione, ma non mi dispiacerebbe acchiappare anche questo mercato.

    L’analisi che hai fatto immagino sia indicativa, ma dipende molto dal tipo di app, ci sono app che si sviluppano in una settimana o un po’ meno (app molto semplici) e app che possono richiedere anche più di 1-2 mesi di sviluppo (app più complesse, videogiochi, ecc…).

    Comunque, è vero, tra le tante richieste di preventivo che ho ricevuto (per fortuna il mio lavoro non è fare app su commissione, altrimenti avrei già chiuso) quasi nessun cliente dopo avergli fatto il preventivo accetta, perchè si aspetta di pagare 100-200€ per un app per la quale devo perderci anche più di una settimana. Ovviamante una cifra del genere è del tutto fuori discussione, e quindi preferisco pubblicarmi le app da me anzichè lavorare su commissione.

  7. angelo

    leggendo i commenti
    non mi trovo d’accordo con il discorso che uno sviluppatore debba chiedere molto denaro solo perché altrimenti le app se le crea da solo.
    (Esiste un tariffario nelle camere di commercio, in base alla qualifica professionale, certamente un auto didatta non può chiedere lo stesso compenso di un ingenere, e nel vostro settore ci sono molti diplomati e parecchi autodidatta che non possono pretendere di guadagnare 5000€ al mese)
    State dimenticando la parte del lavoro più importante e cioè l idea,
    se non vi piace lavorare per gli altri non mettevi sul mercato e quando vi chiedono un preventivo rispondete semplicemente che non lavorate conto terzi,
    spero che inoltre che quando un cliente non decide di produrre il progetto per i costi alti non lo copiate.
    Senza offesa per nessuno
    Ho voluto far sapere il mio punto di vista
    Ciao

  8. da autodidatta, ovviamente, non posso essere d’accordo sulla parte che hai scritto riguardando i compensi.. le qualità di uno sviluppatore non si giudicano dal pezzo di carta che si appende al muro ma dall’esperienza e da ciò che si riesce a fare, ovviamente dopo anni di duro lavoro.. i migliori programmatori ad oggi sono persone che non hanno neanche finito le scuole al loro tempo.. i peggiori programmatori spesso sono laureati con pessima esperienza.. di certo non si può fare di tutta l’erba un fascio..

  9. dgo

    dmix sei un’autodidatta e pretendi di guadagnare come un ingegnere della apple?
    ma per favore! Non mi rivolgerei mai a te se ragioni in questo modo!!

  10. @dgo siamo in un paese libero, puoi rivolgerti a chi vuoi.

  11. Andrea

    La professionalià e la qualità del lavoro non si può esprimere con un tariffario e in ore, pochi minuti di genio possono valere milioni, mesi di lavoro nulla… Detto questo cerco un programmatore per sviluppare una utility chi avesse tempo e fosse interessato può contattarmi alla mail andreapirondi@gmail.com, gradirei sviluppatori vicino a modena! grazie per l’attenzione Andrea Pirondi

  12. Marco

    Vorrei un’informazione..quanto costa in media quindi la realizzazione di un applicazione?
    Grazie

  13. Salve,
    il costo può variare per migliaia di fattori. Comunque non penso che, anche un freelance, possa fare qualcosa per meno di un migliaio di euro.

Next ArticleQuanto rende un'applicazione per iPhone? [Aggiornato]