Quanto rende un’applicazione per iPhone? [Aggiornato]

Un’altra domanda che mi sento fare spesso in questo periodo è:
Ma se faccio quest’applicazione per iPhone, quante ne vendo?

La risposta è impossibile darla ovviamente. Dipende dal tipo di applicazione, dall’utenza che si vuol prendere, dal periodo.. da tantissimi fattori.

Però si possono fare un po’ di calcoli in base ai dati che abbiamo.

In tutto il mondo hanno venduto 40.000.000 (quaranta milioni) di dispositivi, tra iPhone e iPod Touch.

Se anche il 50% di questi, fa acquisti su AppStore, 20.000.000 (venti milioni) di utenti possono essere nostri clienti.

Cosa vuol dire.

Se viene sviluppata un’applicazione che interessa al 1% di questi, le vendite saranno di 200.000 (duecento mila).
Se la vostra applicazione è venduta a 0.79€ (settantanove centesimi di euro), voi avrete un guadagno pari a circa 110.600€ (centodiecimilaseicento euro).

Certo, raggiungere l’1% della clientela è difficile, l’idea da sviluppare deve essere davvero buona, dietro ci vuole molto lavoro. Ma i numeri ci sono.

[Aggiornamento]
Per far capire ancora meglio quanto si può guadagnare con iPhone, vi propongo un documento ben dettagliato delle vendite del gioco Flight Control sviluppato da Firemint.

Quanto costa farsi fare un’applicazione per iPhone?

[Ho realizzato un articolo più aggiornato su questo argomento intitolato Quanto costa e come realizzare un’applicazione per iOS o per Android]

C’è un po’ di confusione d’intorno alla questione iPhone e sviluppo.
Apple ha messo a disposizione, a noi sviluppatori, degli strumenti che facilitano moltissimo la realizzazione di applicazioni e utility per il nostro beneamato iPhone o iPod Touch.

Questo però ha creato una serie di equivoci, facendo credere a molti, che lo sviluppo sia veloce e quindi economico.

E’ vero, sviluppare per iPhone/iPod Touch è sicuramente più veloce che farlo per altre piattaforme (vedi Java o Symbian) ed è anche più economico quindi.

Ma partiamo per ordine e vediamo quali passi e quali tempi servono per realizzare una applicazione per mostrare i video, proprio come quella di YouTube (semplificata) o H2onews che ho realizzato.

Si inizia con il contatto con il cliente, la stesura di un primissimo brief e un preventivo.
– 1 giorno di lavoro

Se il cliente accetta il tutto si inizia a creare un design document in grado di spiegare nei minimi dettagli come dovrà essere l’applicazione, le funzionalità eccetera.
– 2 giorni di lavoro

Se il cliente accetta questo brief si inizia il progetto.

UI Design, progettazione dell’interfaccia grafica
– 3 giorni di lavoro

Realizzazione di un parser XML
– 3 giorni di lavoro

Gestione delle UITable necessarie per la rappresentazione della lista dei video (UIImage asincrone, ottimizzazione delle UILabel, etc..)
– 8 giorni di lavoro

Realizzazione della sezione “dettagli” del video
– 3 giorni di lavoro

Aggiunta della lettura del video e relative funzionalità
– 3 giorni di lavoro

Localizzazione dell’applicaizone (5 lingue)
– 1 giorno lavorativo

Debug e relativi fix
– da 4 giorni di lavoro in su

Testing finale
– 1 giorno di lavoro (per persona che esegue il test)

In totale vengono 24 giorni di lavoro.
Adesso basta che vi fate un po’ di conti.

Pensiero
Se devo spendere un mese (o meno, o più) per un’applicazione per iPhone e non guadagnarci niente, o guadagnarci poco, non mi converrebbe farla per conto mio così avrei tutti i guadagni pieni di AppStore?

Se avete necessità di fare un preventivo potete scrivermi.