Localizzare la tua app in modo semplice

Localizzare l’app richiede tempo ed è una di quelle scelte che vanno fatte in fase di analisi.

Apple ci da tutti gli strumenti per farlo correttamente. Ho voluto però creare un metodo ancora più semplice per richiamare le stringhe localizzate ed ho messo il codice su GitHub.

Si tratta di una semplice funzione che fa da wrapper a NSLocalizedString.

Prima di questa extension dovevamo scrivere:

NSLocalizableString("chiave da localizzare", comment: "commento")

Lo trovo decisamente lungo da scrivere. Quindi con questa estensione ora possiamo scrivere:

"string.to.localize".localized
//  or
"string.to.localize".localized()

Se vogliamo usare una tabella:

"string.to.localize".localized("TableName")

Se vogliamo aggiungere un commento:

"string.to.localize".localized(comment: "This is the comment")

Se vogliamo passare degli argomenti:

"string.to.localize %@".localized(arguments: [12]) // Print: "string.to.localize 12"

Se vogliamo definire un valore di default:

"string.to.localize %@".localized(value: "No localization found")

Cosa ve ne pare?
Potete scaricare l’extension da GitHub: https://github.com/dimix/Localizable

Leave a Reply

*

Next ArticleLa produttività nel mondo della programmazione